Cooperazione territoriale europea

Interreg IPA Adrion

IPA-Adrion (acronimo di Adriatico-Ionio) è il Programma di cooperazione territoriale europea transnazionale che coinvolge 10 stati

ipa_adrion.png

IPA-Adrion (acronimo di Adriatico-Ionio) è il Programma di cooperazione territoriale europea transnazionale che coinvolge 10 stati:

  • 4 stati membri dell’Unione europea: Italia, Slovenia, Croazia, Grecia
  • 5 stati IPA III (Strumento di assistenza ai Paesi in preadesione): Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia
  • 1 stato non membro dell’Unione europea: Repubblica di San Marino.

I quattro assi prioritari del Programma sono:

  1. una regione adriatico-ionica più competitiva e intelligente
  2. una regione adriatico-ionica più verde e resiliente ai cambiamenti climatici
  3. una regione più connessa
  4. sostegno della governance della regione adriatico-ionica

Il Programma Adriatico-ionio ha l’obiettivo di supportare la Strategia Europea per la regione adriatico-ionica - EUSAIR di cui ricalca lo spazio geografico. Gli assi prioritari di IPA-ADRION sono strettamente connessi ai quattro pilastri di Eusair:

  • Crescita blu
  • Qualità ambientale
  • Regione connessa
  • Turismo sostenibile

Gli obiettivi strategici saranno attuati attraverso progetti che coinvolgono le regioni eleggibili nell’area di Programma.

Ai bandi possono partecipare autorità pubbliche (o equivalenti) e soggetti privati che contribuiscono all’implementazione della mission di IPA-Adrion. In particolare, si intende:

  1. contribuire a infondere dinamismo nel processo di allargamento per quanto riguarda la coesione, la crescita inclusiva, l'agenda verde e la connettività sostenibile, attraverso il coinvolgimento di beneficiari esperti e portatori di interessi
  2. sostenere il rafforzamento della politica di coesione nell'area adriatico-ionica attraverso l'attuazione di Eusair, sia a livello di governance sia attraverso la realizzazione di progetti che siano espressione transnazionale di sfide condivise
  3. sostenere la governance di Eusair, il rafforzamento delle capacità amministrative pubbliche e incoraggiare la valorizzazione delle sinergie e l'efficacia della cooperazione.

Il programma è stato approvato dalla Commissione europea con decisione C (2022) 8.953 del 30 novembre 2022.

IPA-Adrion è finanziato dall'Unione europea con il Fondo europeo di sviluppo regionale FESR per 65.848.129 euro e col programma di assistenza alla preadesione IPA III (Instrument for Pre-Accession) per 70.840.386 euro, per un totale di risorse che ammontano a 136.688.515 euro.

L'Autorità di gestione è la Regione Emilia-Romagna.

A livello italiano, il ruolo di co-presidente del comitato nazionale è rivestito dalla Regione Marche, mentre la Regione Molise è vice-presidente.

Il Punto di contatto nazionale è la Regione Marche: natalino.barbizzi@regione.marche.it  ( tel. 071 806 3864 – 3017 – 3867).

A chi rivolgersi

Settore Coordinamento politiche europee, programmazione, riordino istituzionale e sviluppo territoriale, partecipazione, cooperazione, valutazione 

Responsabile: Caterina Brancaleoni

email: programmiarea@regione.emilia-romagna.it
email certificata: programmiarea@postacert.regione.emilia-romagna.it

viale Aldo Moro 30 - 40127 Bologna
tel. 051 527 8901

Per informazioni

Lodovico Gherardi
Lodovico.Gherardi@regione.emilia-romagna.it
tel. 051 5273126

Per approfondire

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-09-22T09:43:30+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina