Cooperazione internazionale

Interventi di emergenza e aiuto umanitario, assegnate le risorse

Saranno finanziati 3 progetti in Niger, Somalia e nei Campi profughi Saharawi

È stata approvata la graduatoria dei progetti presentati nell'ambito del bando regionale per interventi di emergenza e aiuto umanitario in Somalia, Niger e Saharawi, scaduto il 31 ottobre scorso.

Saranno finanziati 3 progetti, uno per ciascun Paese di intervento, per un totale di circa 80.000 euro.

Le attività saranno localizzate in aree colpite da carestie alimentari - Somalia e Territori Saharawi - o da emergenze umanitarie legate al flusso di immigrati, nella capitale del Niger.

Questi i nomi e i promotori dei progetti:

- Emergenza scuola a Buer Tighzit - Proponente: Comune di Castelfranco Emilia
- Somalia nutrition-sensitive agriculture e prevenzione della malnutrizione nel distretto di Jowhar - Proponente: Comitato Europeo per la Formazione e l'Agricoltura Onlus CEFA
- Ready to go: intervento di emergenza in Niger per il rafforzamento della resilienza dei minori non accompagnati rifugiati fuoriusciti dai centri di detenzione libici - Proponente: NEXUS Solidarietà Internazionale Emilia Romagna

Consulta la deterimna di assegnazione (pdf, 179.17 KB) delle risorse

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/11 15:39:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-07T15:34:58+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina