Cooperazione internazionale

I progetti a finanziamento nazionale e internazionale

Progetti realizzati dalla Regione Emilia-Romagna finanziati da enti nazionali (MAECI, Ministero dell'Interno, AICS), dalla Commissione europea o da altri donors internazionali

La Regione Emilia-Romagna ha consolidato e rafforzato le relazioni con il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI) e l'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (AICS) partecipando ai tavoli di coordinamento e ai gruppi di lavoro del Coordinamento nazionale Cooperazione allo sviluppo per migliorare il raccordo con le politiche nazionali e poter accedere a bandi nazionali.

A livello nazionale, l'Agenzia italiana per la cooperazioneallo sviluppo (AICS) pubblica un bando che finanzia progetti di cooperazione dedicato a organizzazioni della società civile, un bando dedicato agli enti locali, un bando dedicato alle imprese.

Anche il Ministero dell'Interno pubblica - attraverso il Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione - bandi per progetti di cooperazione che, sulla base di un'analisi delle cause profonde delle migrazioni, promuovano lo sviluppo socio-economico e la creazione di opportunità di lavoro, soprattutto per i giovani.

La Regione inoltre, al fine di realizzare interventi di maggiore portata e impatto sui territori beneficiari e di costituire partnership transnazionali in tematiche prioritarie, fa ricorso a finanziamenti comunitari realizzando progetti internazionali che valorizzino esperienze e buone pratiche portate avanti dai soggetti attivi sul territorio regionale.

A livello europeo, molte opportunità offerte dai programmi dell'Unione europea sono rese disponibili sul portale EuropaFacile

Ecco i progetti in corso:

Archivio dei progetti conclusi

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/04 09:49:00 GMT+1 ultima modifica 2020-02-24T12:23:20+01:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina