Cooperazione internazionale

Pratiche di rigenerazione verde urbana in Italia e Mozambico

Il 7 ottobre workshop online sulla lotta per la resilienza ai cambiamenti climatici

"Wona" in Machuabo, lingua bantu del distretto di Quelimane, significa "visione", una visione per un futuro sostenibile che si traduce in tre linee di azione: lo sviluppo rurale connesso alla rigenerazione urbana, l’agricoltura agro-ecologica e sostenibile a garanzia di qualità e sicurezza alimentare, la promozione di politiche di lotta e di adattamento ai cambiamenti climatici attraverso la riforestazione e la rigenerazione verde urbana, in ottica partecipativa delle comunità.

L’evento “Lotta per la resilienza ai cambiamenti climatici” racconterà il percorso condotto nel quadro del progetto di cooperazione internazionale in Mozambico dal titolo: "WONA: orti e vivai urbani e politiche cittadine per promuovere la sostenibilità alimentare ed ambientale di Quelimane". È un intervento che Mani Tese, insieme a UPC-Z, al municipio di Quelimane e alla Fondazione E35, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, sta attuando nella Provincia della Zambezia. 

L'incontro si terrà venerdì 7 ottobre dalle 10 alle 13 online, con collegamenti dall'Italia e dal Mozambico.

L’evento vuole aprire una finestra di scambio di pratiche tra istituzioni afferenti al Comune di Quelimane e di Pemba in Mozambico, del Comune di Reggio Emilia e della Regione Emilia-Romagna in Italia, affrontando in modo particolare il tema della rigenerazione verde urbana.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/09/27 13:36:00 GMT+1 ultima modifica 2022-09-27T13:39:23+01:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina