L’Europa è QUI: diventa testimonial dei Fondi europei in Emilia-Romagna

Concorso per progetti realizzati grazie ai Programmi Interreg: raccontaci esperienze, risultati e relazioni

Anche i beneficiari dei progetti di cooperazione territoriale europea potranno partecipare quest’anno al concorso L’Europa è QUI, per raccontare attraverso la voce dei protagonisti i progetti che è stato possibile realizzare in Emilia-Romagna grazie ai Fondi europei. Dopo il successo di Qui le idee diventano realtà – l’edizione 2019, che ha richiamato 70 partecipanti beneficiari dei Fondi Fesr e Fse – nel 2020 il concorso si modifica con un nuovo titolo – L’Europa è QUI – e nuove regole, aprendosi anche ai beneficiari di Programmi Interreg. L’idea alla base è quella di raccogliere storie e testimonianze dirette di sviluppo di nuovi prodotti, soluzioni e modalità di lavoro, in cooperazione con partner di tutta l’Europa, che hanno portato benefici sul territorio regionale, coinvolgendo persone e comunità. Tutte accomunate dall’avere preso il via da un progetto finanziato con le risorse europee dei Programmi Interreg, per la crescita del territorio e la coesione sociale.

Come partecipare

Al concorso possono partecipare tutti i beneficiari dei Programmi Interreg dell’attuale programmazione 2014/2020, quindi Comuni, università, centri di ricerca, fondazioni, agenzie regionali, Gal.

Rispetto all’edizione del 2019, si è scelto di lasciare maggiore libertà nell'utilizzo degli strumenti per raccontare il progetto finanziato. I candidati potranno infatti scegliere in autonomia quale strumento usare - dallo spot video alla canzone, dallo slogan all’infografica, dalla fotografia al post social – anche utilizzandone più di uno.

Il focus dei racconti dovrà essere sui risultati e le attività svolte nel progetto e sull’impatto che i progetti realizzati hanno avuto o avranno per le persone, la comunità, il territorio. Particolare attenzione sarà rivolta alla narrazione della collaborazione con i partner europei e alle dinamiche di scambio di esperienze dalla dimensione territoriale dell’Emilia-Romagna a quella internazionale e viceversa.

Ciascun elaborato dovrà inoltre approfondire una di queste categorie tematiche: crescita blu, innovazione tecnologica (digitalizzazione e big data), turismo sostenibile, lotta al cambiamento climatico, economia a basse emissioni di carbonio, mobilità sostenibile.

Il concorso L'Europa è QUI sarà aperto fino al 9 ottobre 2020.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/06 11:40:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-06T11:54:17+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina