Patto per la giustizia, candidature per gli uffici di prossimità

Fino al 1° giugno Comuni e Unioni di Comuni possono candidarsi come punti di accesso territoriali ai servizi giudiziari

È stato pubblicato sul Bollettino ufficiale l'invito ai Comuni e alle Unioni di Comuni a presentare manifestazione di interesse per l'attivazione degli uffici di prossimità previsti dal Patto per la giustizia sottoscritto dalla Regione e dal Ministero della giustizia.
Verranno così individuati fino a 64 punti di accesso ai servizi giudiziari, distribuiti sul territorio regionale, pensati in particolare per le fasce deboli della popolazione, per diffondere informazioni e semplificare l’accesso alla tutela dei diritti, grazie al supporto delle tecnologie informatiche.

Le domande possono essere presentate entro il 1° giugno 2019.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/02 14:43:00 GMT+2 ultima modifica 2019-05-02T14:52:01+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina