Avviso per manifestazioni d'interesse per aree montane e interne

Programma straordinario di investimento (LR 5/2018)
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Manifestazioni di interesse
Chi può fare domanda
  • Enti pubblici
Scadenza termini partecipazione 26/02/2021 17:00
Chiusura procedimento 29/03/2021

La Regione sostiene più programmi territoriali, definiti e regolati dai rappresentanti delle istituzioni locali attraverso l’attivazione di Conferenze territoriali, con il compito di mettere in luce le necessità, le opportunità e gli strumenti per rilanciare le infrastrutture territoriali, sociali ed economiche.

L’attività di co-progettazione permette quindi di accompagnare la programmazione regionale con una maggiore attenzione ai diversificati fabbisogni dei territori, attraverso una metodologia negoziale gestita alla scala provinciale.

Con questo avviso si chiede agli enti locali di formulare proposte progettuali di livello strategico che vadano a vantaggio dello sviluppo delle rispettive aree di appartenenza.

La dotazione finanziaria complessiva è di oltre 14 milioni di euro.

Possono presentare domanda:

  • i Comuni
  • le Unioni di Comuni

appartenenti ai territori montani e alle aree interne delle province, eccetto Rimini e Piacenza, già oggetto del precedente bando.

Per le zone montane e le aree interne, possono presentare domanda gli enti:

  • individuati con delibera di Giunta regionale n.1734/2004, successivamente integrata dalla delibera n.1813/2009 in base alla Ex LR 2/2004
  • facenti parte dell’area interna Basso ferrarese come individuata dalla delibera di Giunta regionale n.2204 del 17/12/2018 di approvazione della Strategia d’Area

Presentazione della domanda e firma dell'accordo

Le istanze per i progetti proposte mediante apposita piattaforma online indicano:

  • Nome del legale rappresentate dell’Amministrazione proponente
  • Titolo dell’intervento, costo totale dell’investimento e contributo richiesto
  • CUP, Nome e recapiti del RUP
  • Modulo 2 - Scheda progetto
  • Modulo 3 -Piano finanziario e fasi procedurali
  • Modulo 4 - Scheda sintetica da pubblicare ai sensi dell’art. 27, comma 1 del D. Lgs n. 33/2013;
  • Accordo compilato nei contenuti concordati e firmato digitalmente dal legale rappresentate

Allegati

Per approfondire


Servizio Coordinamento delle politiche europee, programmazione, cooperazione e valutazione

Responsabile: Caterina Brancaleoni

tel. 051 527 8901

Per informazioni

Giovanni Bergamini
tel. 051 5273037   
giovanni.bergamini@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

ultima modifica 2021-04-29T14:16:21+02:00

Servizio Coordinamento delle politiche europee, programmazione, cooperazione e valutazione

Responsabile: Caterina Brancaleoni

tel. 051 527 8901

Per informazioni

Giovanni Bergamini
tel. 051 5273037   
giovanni.bergamini@regione.emilia-romagna.it

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina