Aree interne, a settembre rassegna culturale nell'Appennino emiliano

TeatroParola: tre incontri per scoprire la strategia della Montagna del latte

Nel mese di settembre l'area interna dell'Appennino emiliano si svela attraverso una rassegna culturale che ricostruisce il percorso di creazione e sviluppo della Strategia nazionale "La montagna del latte", rivelandone aspetti insoliti. La rassegna “TeatroParola” proporrà tre serate per creare momenti di incontro e conoscenza attraverso i libri, a partire dalla presentazione di un volume molto ricco di dati, ma anche pensieri, testimonianze, esplorazioni, realizzato da Giampiero Lupatelli. Si proseguirà trattando il tema dell'espressività come fattore decisivo per fare di ogni bambino un uomo, attraverso le parole di un musicista, musicologo e docente universitario. Si chiuderà il percorso con le esperienze di progetti sul paesaggio portati avanti nelle scuole del territorio, insieme all’esperto del paesaggio Fabrizio Frignani. 

Gli incontri si terranno presso Teatro Bismantova di Castelnovo ne' Monti nei giorni:

  • il 12 settembre alle ore 20.30 -presentazione del libro di Giampiero Lupatelli “La Montagna del Latte e le Altre”. Il diario di una lunga frequentazione della montagna italiana. Una frequentazione professionale che invece di scorrere lungo i sentieri dell’escursionismo si è rivolta alle istituzioni sociali ed economiche, cercando risposte alla propria curiosità nei piccoli comuni, nelle Comunità montane e nelle Unioni, nelle scuole e nei presidi sanitari, nelle sedi delle associazioni di rappresentanza, nelle imprese e nelle cooperative;
  • il 19 settembre alle ore 20.30 - presentazione del libro “Il bambino espressivo”: un’opera che valorizza l’espressività come dimensione fondamentale per la crescita, come diritto di manifestarsi al mondo;
  • il 27 settembre alle 20.30 - presentazione del progetto “Nel paesaggio – Il filo delle storie” con Fabrizio Frignani. Educare al paesaggio significa tornare al principio e ricominciare a praticare un’azione semplice, camminare. Mettersi in cammino nel paesaggio lungo una traccia sconosciuta che nel tempo può diventare un sentiero. 

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/09/09 15:56:59 GMT+2 ultima modifica 2022-09-09T15:56:59+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina