Giochi e letture di pace e dialogo

Iniziative di novembre promosse da Cefa Onlus e dal Comune di Savignano per i giovani

Nel mese di novembre sono in programma nel territorio regionale due iniziative rivolte ai più giovani che hanno l'obiettivo di sensibilizzarli sul tema della pace e contrastare le discriminazioni, finanziati nell'ambito dell'apposito bando regionale.

Nel dettaglio, il progetto “Escape discriminations” di Cefa Onlus nasce dall’esigenza di contrastare il fenomeno del razzismo e promuovere l’inclusione sociale, invitando i giovani fra 13 e 17 anni a riflettere sulle diverse forme di razzismo e discriminazione che si possono incontrare nel quotidiano, attraverso l’utilizzo dell’innovativa metodologia educativa e non formale dell’"escape room game".

Le attività si svolgeranno nelle città di Bologna, Faenza, Parma e Ferrara: in ognuna di esse i partecipanti verranno prima coinvolti nel gioco dell’ "escape room" sul tema discriminazioni e successivamente prenderanno parte a un dibattito pubblico partecipato, tenuto da esperti sul tema delle discriminazioni e rappresentanti degli enti locali territoriali impegnati nelle politiche di contrasto alle discriminazioni. Il dibattito mira a stimolare il coinvolgimento diretto dei giovani e la riflessione sulla tutela dei diritti. 

Le attività di sensibilizzazione attraverso il gioco dell’escape room si svolgeranno secondo questo calendario

  • Faenza: 18 novembre 2022
  • Bologna: 19 novembre 2022
  • Ferrara: 3 dicembre 2022
  • Parma: 4 dicembre 2022

Per dettagli, vai sul sito del progetto.

Il comune di Savignano sul Panaro promuove il progetto “La biblioteca giramondo”, che ha preso avvio presso la biblioteca comunale di Savignano sul Panaro, in collaborazione con la libreria per ragazzi "Castello di carta" di Vignola e le lettrici volontarie di madrelingua straniera del territorio, con incontri e letture animate multilingue per bambini dai 4 ai 104 anni. Le letture animate in due o più lingue sono a cura di Sara Tarabusi, attrice e raccontatrice di libri ed i lettori volontari di madrelingua straniera.

Domenica 13 novembre si svolgeranno letture animate in italiano, ucraino e cinese e domenica 20 novembre, in occasione della Giornata dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, si terranno letture tematiche in italiano, arabo ed ucraino.

Prenderà poi avvio anche un progetto scolastico su inclusione e multiculturalità, destinato ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado e la nuova edizione della Festa dei Popoli, evento divenuto ormai una tradizione a Savignano sul Panaro e un importante momento di incontro e scambio tra culture.

Il programma nel dettaglio:

  • Domenica 6 novembre, ore 17: Nel paese dei mostri selvaggi - Lettura animata italiano /arabo su avventure fantastiche e animali straordinari.
  • Domenica 13 novembre, ore 17: Ninna Nanna per una pecorella - Lettura animata italiano/ucraino per giocare con i suoni e le parole.
  • Domenica 20 novembre, ore 17: Ci sono bambini e bambine! -
    Lettura animata italiano /cinese/arabo/ucraino sui diritti dei bambini e delle bambine, per ricordare la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Per iscrizioni: tel 059-731439.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/11/08 12:26:44 GMT+1 ultima modifica 2022-11-08T12:26:44+01:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina