Piano di sviluppo e coesione, prima seduta del comitato di sorveglianza

Incontro il 15 ottobre per impostare la riprogrammazione dei fondi

Il Comitato di sorveglianza del Piano di sviluppo e coesione (PSC) della Regione Emilia-Romagna si riunisce venerdì 15 ottobre alle ore 11.30.

Il nuovo Piano è stato approvato nell'aprile scorso e, secondo quanto previsto dalla delibera-quadro in materia, la Regione provvede all’aggiornamento del Comitato di sorveglianza, nonché alla sua convocazione.

La riunione si terrà in videoconferenza e parteciperanno i rappresentanti del Dipartimento per le politiche di coesione, dell’Agenzia per la Coesione territoriale, del ministero dell'economia e delle finanze, dei Dipartimenti dei ministeri pertinenti per area tematica e infine i membri del partenariato economico e sociale.

Questo sarà l'ordine del giorno del primo incontro:

  1. Aggiornamento del regolamento interno
  2. Presentazione del Piano di sviluppo e coesione della Regione Emilia-Romagna e approvazione tavole dettagliate PSC
  3. Approvazione della metodologia e dei criteri per la selezione delle nuove operazioni
  4. Destinazione delle risorse FSC di cui all’Intesa sancita dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 25 marzo 2021
  5. Destinazione delle risorse relative al contributo aggiuntivo di solidarietà ceduto dalla Regione Molise (LR n.24/2012) per Programma ricostruzione sisma 2012
  6. Riprogrammazione delle risorse disponibili per attività di assistenza tecnica
  7. Attività di valutazione

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/10/14 11:52:00 GMT+2 ultima modifica 2021-10-14T11:53:18+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina