Manifestazioni d’interesse per i territori più colpiti da Covid-19

Prorogato al 22 ottobre il termine per le domande degli enti locali delle province di Piacenza e Rimini e il Comune di Medicina (Bo)

È stato prorogato al 22 ottobre il termine per la presentazione di manifestazioni di interesse prevista nell’ambito della Legge regionale 5/2018 (“Norme in materia di interventi territoriali per lo sviluppo integrato degli ambiti locali”), in attuazione dell’atto di indirizzo che programma 40 milioni di euro di fondi regionali a sostegno degli investimenti degli enti locali più colpiti dall'emergenza sanitaria.

La situazione di crisi economica e sociale che si è creata nella nostra regione, come effetto della pandemia da Covid19, richiede infatti priorità di intervento a favore di alcune realtà.

Questa la ripartizione  dei fondi: 12, 5 milioni di euro per la provincia di Piacenza, 12,5 per la provincia di Rimini e 1 milione per il Comune di Medicina (Bo). Le Conferenze territoriali hanno condiviso e concertato i criteri di riparto e le priorità di investimento, riservate ai Comuni, Unioni di Comuni e amministrazioni provinciali dei territori interessati.

Le manifestazioni di interesse, se coerenti con i criteri delle Conferenze territoriali, saranno avviate, con decisione della Giunta regionale, alla fase negoziale e dotate di risorse per velocizzare il più possibile l’attuazione degli interventi, dando la priorità agli investimenti e ai progetti immediatamente cantierabili.

Il bando per la manifestazione di interesse si chiuderà il prossimo 22 ottobre alle ore 17.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/30 14:42:33 GMT+1 ultima modifica 2020-09-30T14:42:33+01:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina