Cooperazione territoriale europea

Terzo bando di Iniziativa urbana europea

Proposte entro il 14 ottobre per città più verdi e più digitali

Dal 6 maggio è aperto il 3° bando di Iniziativa urbana europea (EUI), che finanzierà progetti innovativi in materia di transizione energetica o evoluzione tecnologica nelle città. I progetti potranno essere presentati da Comuni o Unione di Comuni con almeno 50.000 abitanti e dovranno essere caratterizzati da soluzioni spiccatamente sperimentali ed innovative.

C'è tempo fino al 14 ottobre per presentare proposte progettuali. Nell'ambito del transizione energetica, le città potranno proporre soluzioni innovative per sistemi energetici più puliti e accessibili. Nell'ambito della tecnologia nelle città, potranno esplorare soluzioni digitali per migliorare i servizi pubblici e la governance urbana.

Le risorse complessive a disposizione ammontano a 90 milioni di euro e saranno finanziati singoli progetti per un importo fino a 5 milioni di euro i quali dovranno avere una durata dai 3 ai 5 anni. Iniziativa urbana europea coprirà l’80% dei costi dei progetti tramite i fondi della Politica di coesione, mentre il restante 20% dovrà essere assicurato dai partner di progetto.

Nelle prossime settimane Regione Emilia-Romagna organizzerà un webinar informativo per gli attori del territorio regionale interessati al bando.

Per approfondire

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-05-09T15:33:25+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina