Cooperazione territoriale europea

Programma Adrion, i progetti Inter-connect e Super-LNG

Trasporti intermodali e sostenibili: novità in arrivo e menzione nella mostra online per i 30 anni di Interreg

Migliorare la connessione dei territori attraverso l'intermodalità -  ovvero la combinazione di diversi mezzi di trasporto in un unico viaggio - per dare impulso al turismo, favorire l'attrattività delle città e il benessere dei cittadini.

Il progetto Inter-connect, finanziato dal Programma Adrion, si focalizza sulla promozione di pacchetti combinati di trasporti per proporre una strategia e un piano dettagliato di misure di mobilità dolce (come biglietti integrati, corse  e procedure combinate e armonizzate dei trasporti) per incrementare l'uso del treno nell'area adriatico-ionica. L'intermodalità può infatti aumentare l'uso di trasporti più sostenibili, migliorare la connessione delle aree urbane e periferiche e, di conseguenza, aumentare l'attrattività delle destinazioni turistiche.

Inter-connect prevede la realizzazione di 3 documenti finali:

  • una strategia sul trasporto intermodale di passeggeri su rotaia nell'area di riferimento
  • un piano d'azione per rafforzare il trasporto intermodale di passeggeri in un'ottica di riduzione delle emissioni
  • un piano d'azione per promuovere il trasporto intermodale di passeggeri

Il progetto prevede 8 casi di studio in diverse aree del bacino adriatico-ionico, che includono l'Emilia Romagna. Sono stati identificati i temi critici di queste aree, cruciali per migliorarne la connessione, e sono state proposte soluzioni tangibili. 

Nel caso dell'Emilia-Romagna è stato ideato un biglietto integrato per tutti i trasporti sull’intera rete di autobus della Romagna e per circolare liberamente sui treni regionali di una specifica area (Forlì, Cesena, Rimini, Ravenna e Faenza). Il biglietto è nominativo e ha una validità da 3 a 7 giorni, consentendo così molteplici spostamenti all'interno dell'area. Questa soluzione - denominata Rail Smart Pass - è stata studiata dall'Istituto sui Trasporto e la Logistica (ITL) dell'Emilia Romagna. “Negli ultimi anni la Regione ha investito molto su soluzioni integrate di biglietti" - spiegano Cesare Sgarzi e Andrea Normanno, funzionari del servizio Trasporto pubblico e mobilità sostenibile - “Alcuni anni fa, con il progetto START, abbiamo introdotto il Romagna Smart Pass, un biglietto che integra tutte le linee di bus locali attive in Romagna. Così, la proposta di estendere l'attuale pass anche al trasporto su rotaia è stato il passaggio logico successivo per realizzare un sistema più sostenibile e intermodale di trasporti nell'area”.

Questa azione-pilota è iniziata con un sondaggio sui turisti, basato su interviste faccia a faccia, che arrivano e partono dalle stazioni dei treni di Rimini e Riccione e dall'aeroporto internazionale “Federico Fellini”. L'idea di un biglietto integrato treno-bus è stata accolta con favore dalla maggior parte degli intervistati. Il progetto ha beneficiato della cooperazione fra l'operatore locale del trasporto pubblico (Start Romagna, partner associato del progetto Inter-connect) e Trenitalia, con il supporto della Regione. Attualmente il pass è in attesa di un via libera formale per la vendita. 

Per approfondire

Il progetto Super LNG

La mostra virtuale per celebrare i 30 anni dei Programmi di cooperazione territoriale europea Interreg ha selezionato il progetto Super LNG, finanziato dal Programma Adrion. Il progetto è stato inserito nella sezione dedicata alle "soluzioni verdi", focalizzata su progetti sostenibili nei campi della biodiversità, dei trasporti sostenibili e della green economy. 

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/30 11:22:08 GMT+2 ultima modifica 2020-06-30T11:22:08+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina