Bando per promozione della cittadinanza europea 2019

Contributi per progetti e iniziative di sostegno e promozione della cittadinanza europea
Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti del Terzo settore
  • Enti pubblici
Data di pubblicazione 28/06/2019
Scadenza termini partecipazione 24/07/2019 19:00
Chiusura procedimento 05/09/2019

La Regione ha messo a disposizione 280.000 euro complessivi per promuovere e sostenere la cittadinanza europea.

In particolare, possono essere finanziate iniziative:

  • di diffusione della conoscenza del progetto di Unione europea, del processo di integrazione e dei diritti/doveri derivanti dalla cittadinanza europea
  • di institutional building per il rafforzamento della partecipazione degli enti territoriali alle politiche ed alle opportunità europee
  • di studio ed analisi sulla governance multilivello nelle politiche europee e il rafforzamento del ruolo di Regioni e enti locali
  • di comunicazione sui temi europei e di contrasto alle fake news

Possono presentare domanda Comuni e Unioni di Comuni, Città metropolitana, università, associazioni, fondazioni e altri soggetti senza scopo di lucro, anche a livello europeo e internazionale.

Le proposte progettuali dovranno essere redatte secondo lo schema stabilito (docx, 31.19 KB) dal bando e inviate all’indirizzo di posta elettronica certificata programmiarea@postacert.regione.emilia-romagna.it entro il 24 luglio 2019.

Il contributo potrà essere riconosciuto in questa misura:

  • per Comuni e Unioni di Comuni, Città metropolitana, università, associazioni, fondazioni e altri soggetti senza scopo di lucro, anche a livello europeo e internazionale - al massimo del 70% delle spese previste dal progetto
  • per i Comuni montani (legge regionale n°2/2004), i Comuni inclusi nella Strategia nazionale aree interne (delibera di Giunta regionale n°473/2016), i Comuni derivanti da fusione (legge regionale n°24/1996, art. 18 bis, comma 4) o Unioni di comuni composte da almeno un Comune con le caratteristiche precedenti - al massimo del 80% delle spese previste dal progetto

L’importo minimo del contributo regionale è di 5.000 euro e l’importo massimo non può superare 20.000 euro.

I progetti dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2019.

Questi interventi sono finanziati sulla base di quanto stabilito dalla legge regionale n°16 del 2008 (“Norme sulla partecipazione della Regione Emilia-Romagna alla formazione e attuazione delle politiche e del diritto dell'Unione Europea") e dalla deliberazione dell'Assemblea legislativa n°202 del 28 maggio 2019 (“Programma regionale degli interventi di promozione e sostegno della Cittadinanza europea”).

Per approfondire

Rendicontazione


Servizio Coordinamento delle politiche europee, programmazione, cooperazione e valutazione


Responsabile: Caterina Brancaleoni
tel. 051 527 8901

Per informazioni
Elena Zammarchi

tel. 051 527 3200
email: elena.zammarchi@regione.emilia-romagna.it

Materia: Diritti e sociale | Riordino istituzionale

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/28 10:15:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-29T13:48:30+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina