Pace e cittadinanza globale

I colori della Pace

Il progetto dell'Unione Reno Galliera

Soggetto attuatore

Unione Reno Galliera


Descrizione del progetto

Obiettivo principale è quello di consolidare esperienze di educazione alla solidarietà, all'interculturalità, alla tolleranza e all'amicizia fra i popoli già avviate negli anni passati, promuovendo, soprattutto tra i giovani e, in particolare tra gli studenti della scuola primaria e secondaria, il concetto di cittadinanza universale fondata sul principio internazionale dei diritti umani.

Da ultimo il progetto propone il rafforzamento della cultura dei diritti e della Pace come promotori di riconciliazione, ricomposizione e sviluppo del tessuto sociale, diffondendo i valori del rispetto e della tolleranza anche con esperienze dirette di condivisone. Target dei vari percorsi saranno in primo luogo le nuove generazioni e gli studenti delle scuole presenti nei comuni dell’Unione Reno Galliera (circa 700 persone), le comunità stranieri presenti nel territorio con cui si può non solo interagire al fine di una loro integrazione ma anche ascoltare dalle stesse esperienze di vite vissute.

 

Azioni

  • Mostra “In fuga dalla Siria”

Mostra interattiva allestita in maggio nelle stanze del Castello di Bentivoglio e in ottobre presso Sala Pasolini di Castel Maggiore.
L’esposizione vuole approfondire il tema dell’immigrazione partendo dalla domanda “Se fossi costretto a lasciare il tuo paese che cosa faresti?”. I pannelli esplicativi e i documenti illustrati aiutano a mettersi nei panni dell’altro per comprendere quello che succede oggi nel mondo e che, inevitabilmente, coinvolge anche il quotidiano. L’obiettivo è di avere uno sguardo nuovo e diverso sulle condizioni delle persone che scelgono di mettersi in viaggio verso un futuro migliore.

  •  Esperienza a Monte Sole

Nel mese di ottobre, si prevede di coordinare e promuovere tra i ragazzi del territorio dell’Unione Reno Galliera, un’esperienza alla Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole, con l’obiettivo di condurre i ragazzi in un percorso di approfondimento partendo dalla storia degli eccidi e dall’ascolto delle sue memorie, educando ad una cultura di Pace. 

  • Promozione della lettura “Culture del Mondo e della Pace”

Il tema della Pace tra i popoli verrà valorizzato in 4 Biblioteche dell’Unione Reno Galliera con approfondimenti bibliografici e laboratori per bambini. Si prevede l’acquisto di albi illustrati rivolti all’infanzia e di  titoli per i ragazzi più grandi sui temi della Pace, dei diritti dei bambini e fiabe e racconti tradizionali di altri paesi. Per i bambini della primaria sono previsti anche laboratori specifici a partire dal mese di ottobre. 

  • Proiezioni di film

Un ciclo di proposte cinematografiche presso il Centro Culturale TeZe di Bentivoglio e Cinema Parrocchiale di Castello D’Argile, per approfondire il tema della Pace. Un viaggio ideale alla scoperta di culture e luoghi lontani da noi eppure vicini. Ogni proiezione sarà preceduta da una introduzione a cura di esperti o conoscitori del tema. Periodo: novembre/dicembre 2019

  •  Incontri e laboratori per studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado

Incontri (anche on-line) con rappresentanti delle associazioni degli stranieri/richiedenti asilo, con giovani impegnati in esperienze concrete di solidarietà (caschi bianchi, corpi civili di pace, volontariato locale e internazionale ecc.). Periodo: novembre 2019/febbraio 2020.

  • Evento di restituzione al territorio sulle attività sviluppate dal progetto

Evento realizzato a San Giorgio di Piano, con il coinvolgimento delle Pubbliche Amministrazioni, delle Associazioni di volontariato, Associazioni sportive, Cooperative sociali e di accoglienza  dei richiedenti asilo e degli studenti. La giornata sarà aperta da una marcia per la pace che partirà da differenti comuni dell’Unione Reno Galliera per convergere a S. Giorgio di Piano. Saranno invitati a partecipare tutti i cittadini, associazioni, Amministrazioni Pubbliche, docenti, studenti e genitori. Gli studenti e gli insegnanti narreranno la loro esperienza e rifletteranno sui temi della pace/rispetto dei diritti/migrazioni. Attsa la partecipazione di oltre 400 persone.

 

Referente del progetto

Monica Faiolo
Direttore Settore sociale e Presidi territoriali
m.faiolo@renogalliera.it

Altri partner

AIFO – Associazione Italiana Amici Di Raoul Follereau

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/29 15:37:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-04T13:58:20+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina