Bando cittadinanza europea: 20 progetti finanziati

Per sensibilizzare i cittadini sui diritti e favorire la partecipazione degli enti locali alle opportunità europee

Approvati 20 progetti che saranno finanziati con le risorse del bando 2022 a sostegno della cittadinanza europea, per sensibilizzare alle sfide della transizione verde e digitale, l’Europa dei diritti, per educare alla diversità sociale e culturale, alla parità di genere e alla coesione sociale, oltre che per favorire la partecipazione alla vita democratica dell’Europa ed alle opportunità offerte. La priorità è stata data ai progetti che contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi del Patto per il lavoro e per il clima e della Strategia regionale Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, con il coinvolgimento attivo delle giovani generazioni e delle donne. Saranno quindi finanziate attività per un totale di 270mila euro, nell'ambito di 12 progetti presentati dagli enti locali e 8 dal mondo dell'associazionismo

Fra i progetti degli enti locali selezionati c'è “EuroP.A. 4 green” dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, rivolto ad amministratori e funzionari del territorio sui temi della sostenibilità, attrattività, innovazione con laboratori per progettare infrastrutture urbane per contrastare le “isole di calore”, come supporto alla salute e al benessere collettivo, come strumento per incrementare l’offerta digitale dell’amministrazione.

“Exponi le tue idee! Nuove generazioni per la transizione verde e la parità di genere” è invece un progetto proposto da WeWorld Onlus, che costruisce un "debate", quindi l’incontro e la discussione formativa tra soggetti con il fine di informare, sensibilizzare e diffondere la conoscenza sulle tematiche dell’agenda 2030 e del Patto per il lavoro e per il clima, rivolto a docenti e ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di II grado.

C'è poi fra le iniziative premiate il “Laboratorio di formazione alla cittadinanza attiva” di Il borgo A.P.S.,  progetto che parte dalla consapevolezza che l’attuale crisi internazionale sottolinea l’importanza dell’Unione europea, per proporre attività che vanno dall'elaborazione di documenti sulla cittadinanza, diffusi in occasione della Festa dell’Europa, insieme a laboratori operativi con gli studenti degli istituti scolastici di Parma e provincia di secondo grado, studenti universitari e giovani lavoratori.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/09/29 11:51:00 GMT+1 ultima modifica 2022-09-29T11:53:13+01:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina