Promozione della cittadinanza europea, approvati 19 progetti

Contributi per 280mila euro per coinvolgere cittadini, associazioni e territori

Favorire la conoscenza della cultura e dell’identità europea, condividerne i valori, accrescere l’informazione e la comunicazione sui diritti che la cittadinanza dell’Unione conferisce ai cittadini, per migliorarne la consapevolezza e per incoraggiare una reale cittadinanza attiva. E ancora, rafforzare la partecipazione degli enti territoriali alle politiche comunitarie e la loro capacità di intercettare le risorse europee.

Sono gli obiettivi che accomunano i 19 progetti finanziati dalla Regione Emilia-Romagna per il 2020 con 280 mila euro, attraverso il bando rivolto ad enti locali, associazioni, fondazioni senza scopo di lucro (con almeno una sede operativa in Emilia-Romagna) presenti in regione, del quale la Giunta ha approvato in questi giorni la graduatoria.

Dei 19 approvati, 10 progetti sono stati presentati da enti locali e 9 da soggetti provenienti dal mondo dell’associazionismo e delle fondazioni, aggiudicandosi fino a 20mila euro per ciascun progetto.

Con questo bando viene rafforzata ulteriormente la vocazione europea dell’Emilia-Romagna, coinvolgendo le cittadine e i cittadini, l’associazionismo e i territori, per contribuire a ricostruire una Unione che, dopo l’emergenza sanitaria, non rinunci all'ambizione di orientare gli importanti investimenti verso il futuro, la dimensione sociale e la transizione ecologica e digitale. 

I progetti approvati

Tra le iniziative proposte, sono stati approvati 15 progetti rivolti alla cittadinanza, con una particolare attenzione per le giovani generazioni, finalizzati alla diffusione della conoscenza del progetto di Unione, del processo di integrazione europea e delle strategie dell’Unione europea per l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Altri 4 progetti riguardano azioni di institutional building per conoscere più approfonditamente come vengono formulate e attuate le politiche dell’Unione e per rafforzare la partecipazione degli enti locali alla progettazione europea alla luce degli obiettivi strategici della nuova programmazione 2021/2027.

Scendendo nel dettaglio, 4 sono stati presentati nella provincia di Bologna; 3 a Ferrara; 2 rispettivamente a Piacenza, Reggio Emilia, Parma, Ravenna e Rimini; 1 a Modena e 1 a Forlì Cesena.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/10/08 14:43:24 GMT+2 ultima modifica 2020-10-08T14:43:24+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina