Graphic journalism per raccontare le discriminazioni

Il 3, 9, 10 e 17 dicembre incontri online fra giovani autori, decisori politici e enti culturali

Si svolgerà il 3 dicembre 2020 l'incontro di dialogo pubblico promosso da CEFA Onlus e Hayat Onlus nell'ambito del progetto Graphic Journalism. Documentare e raccontare le discriminazioni per una nuova cultura dei diritti e della pace, sostenuto dalla Regione. 

L'incontro si colloca a chiusura di un intenso percorso di formazione in graphic journalism svolto da un gruppo di giovani di diverse nazionalità di Bologna e provincia, a cura di uno dei più importanti autori italiani di giornalismo a fumetti, Claudio Calia. Un'occasione per favorire il dialogo tra il gruppo di giovani partecipanti al progetto di formazione, decisori politici ed enti culturali territoriali sui temi del contrasto alle forme di discriminazione attraverso il rafforzamento delle attività educative, artistiche e della cultura della pace.

Durante il dibattito i protagonisti del progetto dialogheranno con Elly Schlein, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Simona Brighetti, responsabile del Patto per la Lettura di Bologna, e Liliana Cupido, fondatrice dell'associazione culturale e casa editrice di fumetti Canicola, sulle politiche regionali giovanili e sul contrasto alle discriminazioni a partire dai temi emersi dai lavori collettivi di graphic journalism realizzati.

L'incontro si terrà in modalità live streaming giovedì 3 dicembre dalle 18.00 alle 19.15 sulla pagina Facebook di Hayat Onlus e sul canale Youtube di CEFA Onlus.

Mercoledì 9 dicembre si terrà poi un incontro con Katya Lucà, delegato all’Inclusione sociale del Comune di Parma, Silvia Cella, coordinatrice del centro per le famiglie
e area educativa del Distretto di Fidenza, Debora Tanzi, Ufficio di Piano Distretto Sud Est, Deborah Corsaro, assessore alle Politiche giovanili del Comune di Medesano, Distretto Valli Taro Ceno e Fogliazza, disegnatore satirico, illustratore e fumettista. L'evento sarà in diretta dall 17.30 alle 19 sulla pagina Facebook di Ciac e sulla piattaforma Zoom.

Un terzo incontro si svolgerà giovedì 10 dicembre dalle 18.30 alle 19.45 in diretta live dalla pagina Facebook de Le pagine Cooperativa sociale a r.l. e sul canale Youtube di CEFA Onlus.
Durante questo appuntamento i giovani graphic journalist dialogheranno con Marco Fabbri, consigliere regionale dell'Emilia-Romagna, Alice Carli, consigliere del Comune di Comacchio e Alessandro Gallo, Caracò editore.

Infine, giovedì 17 dicembre alle 18 dal Mercato Sonato di Bologna, e live sui canali Facebook e Youtube di CEFA, si terrà l’evento finale del progetto "Graphic journalism. Raccontare e documentare le discriminazioni per una nuova cultura dei diritti e della pace".

Sul palco, la musica incontra il fumetto per una grande festa in cui la creatività è la vera protagonista! Tanti ospiti che ci racconteranno del progetto insieme ai ragazzi e alle ragazze dell’Emilia-Romagna protagonisti del corso online di Graphic Journalism tenuto da Claudio Calia.

Per l’occasione, verrà presentato in anteprima l’ebook che raccoglie le tavole realizzate dalle ragazze e dai ragazzi aspiranti graphic journalist.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/11/27 17:25:00 GMT+2 ultima modifica 2020-12-14T12:47:06+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina