Il Nobel per la pace Mukwege in Italia

Visita del medico congolese impegnato nella cura delle vittime di violenza sessuale

Il Premio Nobel Denis Mukwege è stato in visita Italia a fine maggio tra Roma, Milano e Vicenza, per portare all’attenzione del pubblico e dei media la difficile situazione del suo Paese, la Repubblica Democratica del Congo, dove nel 1998 ha fondato il Panzi Hospital.

Denis Mukwege è noto in tutto il mondo: ha studiato medicina prima in Burundi, poi in Francia, specializzandosi in ginecologia e ostetricia. Rientrato in patria, ha fondato nel 1998 a Bukavu il "Panzi Hospital", per la cura delle donne vittime di stupro, una vera piaga nel suo Paese. Sono oltre 40mila le ragazze e le donne congolesi da lui curate fino ad oggi. È considerato il massimo esperto mondiale nella riparazione dei danni fisici e psicologici causati dalle violenze di tipo sessuale. Per la sua battaglia in difesa dei diritti umani, nel 2014 è stato insignito dal Parlamento europeo del Premio Sakharov e nel 2018 ha ricevuto il Premio Nobel per la pace.

Nel sul discorso in occasione della premiazione, evidenzia la responsabilità di ciascuno di noi nel prenderci cura degli altri e nel tutelare i diritti umani in tutto il mondo.

Questo è l’obiettivo principale della cooperazione internazionale, nel raggiungimento del quale la Regione Emilia-Romagna si è sempre distinta con azioni di sostegno e di solidarietà internazionale. Mukwege è stato in visita recentemente anche sul territorio regionale per incontrare istituzioni e associazioni e visitare le strutture sanitarie.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/27 14:31:00 GMT+1 ultima modifica 2019-05-30T14:42:53+01:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina