Dalla Regione 1,2 milioni di euro per i paesi in via di sviluppo

Approvata la graduatoria dei progetti di cooperazione internazionale per l'anno 2018

È stata approvata la graduatoria dei progetti di cooperazione internazionale con i Paesi in via di sviluppo e in via di transizione che saranno finanziati dalla Regione, nell'ambito dall'apposito bando per l'anno 2018.

Sono complessivamente 41 i progetti ammessi, proposti da associazioni, ONG e enti locali, per un importo complessivo di 1.253.575 euro. Gli ambiti di intervento ricorrenti sono la sanità, il settore agro-alimentare, l'educazione e la tutela dei minori, l'inclusione sociale e economica di donne e giovani.

Come previsto dal bando, le aree geografiche di riferimento sono:

  • Bacino Sud del Mediterraneo
  • Africa Sub-Sahariana
  • Territori dell'Autonomia Palestinese
  • Campi profughi Saharawi e Territori liberati
  • Est-Europa

Scendendo nel dettaglio dei singoli paesi, i progetti approvati interessano la Bielorussia (3), il Burkina Faso (3), il Burundi (2), il Camerun (2), i Campi profughi Saharawi (4), la Costa d'Avorio (2), l'Egitto (1), l'Etiopia (4), il Kenya (2), il Marocco (1), il Mozambico (4), il Senegal (6), i Territori dell'autonomia palestinese (3), la Tunisia (2), l'Ucraina (2).

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/14 11:12:00 GMT+1 ultima modifica 2019-01-10T09:56:05+01:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina