Cooperazione territoriale europea

Green growth e Strategia S3: possibili sinergie e direzioni future

Appuntamento il 28 marzo con la community del Programma Interreg Med

Nell’ambito del progetto Interreg Med Green growth, in collaborazione con la Regione, il CUEIM – Consorzio Industriale di Economia Manageriale, realizzerà il workshop online Green Growth Community e Strategia S3: possibili sinergie e direzioni future, il 28 marzo 2022 dalle ore 15 alle 17. Parteciperanno anche i referenti dei progetti modulari PEFMED plus e ARISTOIL plus.

La Green Growth Community (GGC) è uno degli otto progetti tematici orizzontali finanziati nell’ambito del programma Interreg MED. La community favorisce lo sviluppo di sinergie tra i diversi progetti modulari che la costituiscono, progetti legati da obiettivi generali comuni sulla crescita verde e l’economia circolare, che coprono temi che variano dall’utilizzo efficiente delle risorse all’innovazione ecologica e alla miglior gestione dei rifiuti. La community supporta i progetti in termini di comunicazione e capitalizzazione dei risultati, contribuendo ad accrescerne la visibilità, la trasferibilità e replicabilità e dunque l’impatto. 

PEFMED plus ha sperimentato l’applicazione della metodologia PEF (Product Environmental Footprint) in diversi contesti produttivi dell’area del Mediterraneo allo scopo di misurare e verificarne l’impronta ambientale.
ARISTOIL plus ha fatto leva sulla sostenibilità del sistema di produzione dell’olio extravergine di oliva, puntando a fornire alle aziende del settore strumenti utili a garantire proprietà organolettiche di pregio.

Nell'ambito di questo incontro, il tema dell’agrifood sarà affrontato a partire dalle proposte emerse nel confronto preliminare di tipo istituzionale che si è tenuto il 15 marzo (I Stakeholders Engagement Workshop ), sui risultati raggiunti dai due progetti modulari e gli obiettivi della Strategia S3 della Regione Emilia-Romagna. In un quadro più ampio, che vedrà la partecipazione degli attori del territorio, l’obiettivo del workshop del 28 marzo sarà valutare le possibili sinergie e occasioni di cooperazione, anche alla luce del programma Interreg Euro Med, e le strategie più efficaci per ampliare l’impatto dei risultati dei progetti di cooperazione territoriale europea a livello locale, nazionale ed europeo. Il dibattito porterà alla elaborazione di policy recommendations che confluiranno in un ultimo evento internazionale che verrà organizzato a Bruxelles nella primavera 2022.

Il workshop è aperto a tutti gli stakeholders di settore, gruppi di interesse, rappresentanti della cittadinanza, clusters, istituzioni, imprese, ricerca e istruzione.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/16 13:03:28 GMT+2 ultima modifica 2022-03-16T13:03:28+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina