Cooperazione territoriale europea

Cooperazione territoriale europea, consultazione su Espon 2030

Fino al 31 gennaio è possibile esprimere online suggerimenti e considerazioni sul futuro del programma

Il 30 novembre 2021 è stato lanciato il processo di consultazione online sui temi del nuovo programma Espon 2030. Il programma intende scambiare conoscenze con i responsabili politici e gli scienziati sullo stato dell'arte della ricerca territoriale nei campi correlati dei quattro Piani d'azione tematici (TAP) previsti,  raccogliendo quante più proposte possibile di attività di ricerca, per garantire la pertinenza e il valore aggiunto delle future attività Espon.

La consultazione è rivolta a responsabili politici, rappresentanti delle amministrazioni locali, regionali e nazionali e ricercatori impegnati in Università e Centri di ricerca e anche a chiunque sia interessato ai temi. La lingua di lavoro è l’inglese e la piattaforma per la raccolta delle proposte sarà attiva fino al 31 gennaio 2022. Tutte le proposte saranno recepite e contribuiranno all'elaborazione dei TAP definitivi, sulla base dei quali saranno dettagliati gli studi futuri.

La consultazione permette di commentare, aggiungere o proporre qualcosa di nuovo relativamente a ciascuno dei quattro TAP, a partire dai documenti preliminari e dalle domande in essi espresse in due modi:

  • Entrando a far parte della comunità Yammer dove sono attivi quattro spazi di commento e discussione sui primi quattro TAP ESPON (per accedere è necessario essere in possesso di un account Microsoft)
  • Inviando una e-mail direttamente a: consultation@espon.eu.

Per approfondire

I documenti relativi ai 4 TAP:

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/09 13:12:00 GMT+1 ultima modifica 2021-12-09T13:17:14+01:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina