Cooperazione territoriale europea

Adrion, un database per il turismo nell'area adriatico-ionica

Strumenti di analisi dei dati al servizio del settore, grazie ai progetti di cooperazione territoriale europea

Dal Programma Adrion arriva l'esperienza dell'Università di Bologna nello sviluppo di una piattaforma per l'elaborazione di dati sul settore del turismo, attraverso il progetto Innoxenia. Per la Regione si tratta di un'occasione per promuovere il settore, anche attraverso lo studio di metodi per destagionalizzare le destinazioni turistiche e rendere il turismo più accessibile e sostenibile.

Il progetto Innoxenia ha sviluppato una piattaforma, "Osservatorio per l’innovazione nel settore turistico", ideato con l’intento di costituire un archivio di informazioni utili agli operatori turistici dell’area adriatico-ionica, focalizzato sul turismo sostenibile. Nella piattaforma si possono trovare e consultare informazioni utili su alloggi, caratteristiche turistiche dei siti e buone prassi su come, attraverso l’innovazione, migliorare la promozione o l'offerta di servizi.

Un altro progetto di cooperazione territoriale, finanziato dal Programma Central Europe, ha prodotto un'analoga piattaforma dedicata al settore del turismo sostenibile, con finalità complementari. La piattaforma di CEETO è stata infatti realizzata per lo scambio di conoscenze, mettendo in rete gli operatori e chiunque operi in ambito turistico, e attivando una serie di discussioni virtuali per lo scambio di buone pratiche.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/25 15:55:37 GMT+2 ultima modifica 2020-03-25T15:55:37+02:00

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina