Avviso per emergenza in Ucraina n.5

Per rispondere con urgenza ed efficacia al perdurare della crisi umanitaria
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti del Terzo settore
  • Enti pubblici
Data di pubblicazione 05/04/2024
Scadenza termini partecipazione 22/04/2024 16:00
Chiusura procedimento 22/07/2024

Le riunioni di coordinamento del 4 dicembre 2023 e 6 febbraio 2024 con le ONG, associazioni ed enti locali della regione impegnati nel sostegno di emergenza all’Ucraina hanno fatto emergere una serie di problematiche gravi. La Regione individua come prioritari i seguenti tipi di interventi:

  • interventi a favore dei minori per alleviare le loro difficili condizioni di vita, sia materiali che psicologiche, con particolare attenzione al settore dell’educazione 
  • realizzazione di spazi e momenti ludico ricreativi per minori, come ad esempio l’organizzazione di Summer Camps in zone sicure dell’Ucraina, per fornire sostegno psicologico, assistenza sanitaria, recupero scolastico
  • sostegno ai profughi interni, ma anche alla popolazione locale oramai allo stremo, attraverso la fornitura di aiuti alimentari, in special modo pasti caldi, prodotti per l’igiene personale, coperte e vestiario adeguato ad affrontare le rigide temperature invernali
  • campagne di prevenzione al rischio rappresentato dalle mine antiuomo
  • sostegno al sistema sanitario attraverso la fornitura di farmaci e medicinali per la popolazione e piccole attrezzature sanitarie (a condizione che si preveda un affiancamento formativo). Sostegno ai servizi sanitari che si occupano della riabilitazione fisica e alla salute mentale della popolazione
  • ripristino della rete idrica nelle zone raggiunte dal conflitto con lavori di ristrutturazione di pozzi e di impianti di desalinizzazione per la fornitura di acqua potabile
  • interventi di sostegno a favore delle donne, con percorsi formativi finalizzati alla creazione di attività generatrici di reddito 
  • attività di sostegno a favore degli anziani

La Regione ha quindi provveduto a mettere a disposizione 400.000 euro per sostenere progetti che prevedano questo tipo di interventi, privilegiando, ove possibile, gli acquisti in loco o nei paesi confinanti degli aiuti umanitari e di tutti i materiali e attrezzature. Le proposte progettuali dovranno concentrarsi sugli obiettivi di sviluppo sostenibile n. 2, 3, 4, 5, 8. 

L’avviso è rivolto a enti locali, organizzazioni non governative (ONG), organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), organizzazioni di volontariato, cooperative sociali e associazioni di promozione sociale dell’Emilia-Romagna, enti del terzo settore non commerciali.

La domanda di contributo deve prevedere l’adesione al progetto di un soggetto co-proponente e un partener locale in Ucraina o nei territori confinanti. 

Il finanziamento richiesto per ogni progetto potrà arrivare ad un massimo di 60.000 euro e l’importo finanziabile potrà essere pari al 100% delle spese considerate ammissibili.

Le domande dovranno essere presentate entro il 22 aprile 2024 alle ore 16.

I progetti potranno avere una durata massima di 6 mesi e dovranno essere conclusi entro il 31 dicembre 2023.

Come presentare la domanda

Per la presentazione dei progetti il soggetto proponente dovrà accreditarsi e compilare la domanda tramite l’applicativo “software della cooperazione” raggiungibile all'indirizzo: https://servizifederati.regione.emilia-romagna.it/BandiCooperazioneInternazionale/

L’accreditamento di un’organizzazione, a cura del legale rappresentante, è il prerequisito necessario per presentare una domanda di contributo. Tutte le informazioni necessarie per l'accesso alla piattaforma sono riportate nel Manuale di accreditamento (pdf809.13 KB).

Per approfondire


Settore Coordinamento delle politiche europee, programmazione, programmazione, riordino istituzionale e sviluppo territoriale, partecipazione, cooperazione, valutazione

Responsabile: Caterina Brancaleoni

tel. 051 527 8901

Per informazioni
CooperazioneInternazionale@Regione.Emilia-Romagna.it

Materia: Diritti e sociale

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-05-10T09:27:48+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina